Contatore sito

Trucco semipermanente - Hamami- medical beauty center

Vai ai contenuti

Menu principale:

Trucco semipermanente

Estetica Specialistica > Trucco

Il Centro Estetico Hamami realizza per le proprie affezionate clienti  servizi di trucco permanente o semipermanente, che permettono di correggere le piccole imperfezioni o asimmetrie del viso.

Il trucco permanente o semipermanente si applica in particolare alla zona di ciglia e sopracciglia, per l’infoltimento o la ricostruzione delle stesse, agli occhi e alle labbra. Oltre a queste applicazioni base del trucco semipermanente, il Centro Estetico Hamami realizza anche disegni, nei finti, tracciati completi del contorno labbra e tatuaggi.

Ma qual è la differenza fra trucco permanente e semipermanente?

Il trucco permanente nel dettaglio

  • Quali sono i vantaggi del trucco semipermanente?

  • Il trucco permanente per mimetizzare inestetismi

  • Il trattamento nel dettaglio

  • I segreti per un trucco permanente perfetto



Ma qual è la differenza fra trucco permanente e semipermanente?

In realtà non c’è alcuna differenza tra le due definizioni: entrambe indicano trattamenti di dermopigmentazione o micro pigmentazione consistenti nell'introdurre pigmenti colorati bioassorbibili nel primo strato del derma, attraverso un ago non cavo.  La tecnica del trucco permanente è simile a quella del tatuaggio, con la differenza che le tecniche di applicazione sono meno invasive, i pigmenti si depositano a profondità inferiori, i colori sono caratterizzati da pigmentazione differente e la permanenza del disegno è più limitata nel tempo. Infatti la durata del trucco permanente, o semi-permanente che dir si voglia, è lunga ma non eterna. La definizione di trucco semipermanente in opposizione a permanente è dovuta al fatto che i pigmenti utilizzati sono naturali e inorganici, pertanto vengono riassorbiti dalla pelle nell’arco di qualche anno.

La semipermanenza del trucco costituisce tuttavia un vantaggio, considerando che le forme del viso si modificano nel corso degli anni, ed è un bene che vi sia la possibilità di intervenire sul trucco per correggerlo e riadattarlo ai nuovi contorni del volto. Inoltre, essendo naturali, i pigmenti dei colori usati per il trucco non causano reazioni allergiche.

Il trucco pemanente nel dettaglio
Dunque il trucco permanente è una sorta di tatuaggio realizzato sul viso con appositi pigmenti colorati e applicato tramite speciali dermografi con micro-aghi che infiltrano sottopelle minuscole particelle di pigmento caratterizzati da molecole 5 volte più piccole rispetto a quelle dei tatuaggi eseguiti sul corpo. I pigmenti si infiltrano nel derma basale, a circa un millimetro sottopelle, e l'applicazione del trucco permanente o semipermanente è quasi indolore, solo i soggetti più sensibili potrebbero avvertire un leggero pizzicore durante l’applicazione.

Quali sono i vantaggi del trucco semipermanente?
I vantaggi del trucco semipermanente riguardano innanzitutto la praticità quotidiana: il trucco realizzato dalle esperte estetiste del Centro Estetico Hamami permette infatti a ragazze e signore di tutte le età di essere sempre belle, in ordine e pronte ad uscire in qualsiasi momento: tanto la ragazza inesperta nel trucco quanto la signora dinamica e sportiva, grazie al trucco permanente sono sicure di essere sempre a posto, anche al termine di un’ora di palestra o piscina, anche quando la mattina ci si sveglia tardi per andare al lavoro, anche al mare o dopo una lunga serata di baldoria si possono avere sempre ciglia, sopracciglia e contorno labbra perfetti. In particolare, le signore di una certa età si avvantaggiano del trucco semipermanente in quanto si tratta di un‘ottima soluzione per delineare il contorno labbra che magari, nel corso degli anni, ha perso colore e definizione, oppure per infoltire ciglia e sopracciglia che, a furia di ritocchi negli anni, risultano leggermente “spelacchiate” e poco visibili. La realizzazione di un neo finto o di un tatuaggio costituiscono inoltre ulteriori possibilità decorative per sentirsi ancora più sensuali ed esprimere la propria personalità e femminilità.


Il trucco permanente per mimetizzare inestetismi
Il trucco permanente o semipermanente non ha una funzione puramente decorativa, ma viene spesso utilizzato per correggere o nascondere difetti o asimmetrie del viso, come ciglia o sopracciglia rade, inesistenti o asimmetriche, occhi piccoli, labbra eccessivamente sottili, diradamento dei capelli o cicatrici.

Il Centro Estetico Hamami di Pavullo è a disposizione delle clienti  per concordare sedute di trucco permanente o semipermanente personalizzate. L’applicazione del trucco permanente o semipermanente si effettua generalmente in due sedute a 20/30 giorni di distanza l'una dall'altra.

Il trattamento nel dettaglio
La prima seduta ha carattere innanzitutto preparatorio e consultorio: l’estetista del Centro Estetico Hamami stabilisce insieme alla cliente colore e forma delle sopracciglia, delle ciglia, o del contorno labbra. In seguito si passerà ad applicare il trucco permanente o semipermanente vero e proprio, secondo quanto concordato con la cliente: rinfoltimento o ricostruzione ciglia e sopracciglia, tracciato completo del contorno labbra. Il trucco permanente verrà poi fissato e rifinito nel corso della seconda seduta detta di ritocco.

Le estetiste professionali e preparate del Centro Estetico Hamami, dedicano tempo e attenzione alla scelta e alla prova del colore, alla base della buona riuscita di un trucco permanente di classe, adatto al viso della persona e in grado di valorizzarlo correggendone le eventuali imperfezioni. Il trattamento viene eseguito in pochi minuti e non è doloroso.


I segreti per un trucco permanente perfetto
Alla base della perfetta riuscita del trucco permanente vi è tuttavia, oltre alla scelta dei giusti colori, la mano e il gusto dell’estetista, che deve essere in grado di tracciare linee ferme rispettando i naturali lineamenti del viso. È infatti fondamentale rivolgersi solo a estetiste qualificate e professionali, in grado di realizzare un trucco semipermanente raffinato e dall’effetto quanto più naturale possibile, onde evitare antiestetici effetti “maschera di carnevale” sul viso. Il materiale utilizzato è tutto rigorosamente monouso, i colori sono completamente anallergici e atossici e gli strumenti sono sterilizzati a ogni utilizzo.

Per quanto riguarda la durata nel tempo del trucco semipermanente, è bene specificare che si tratta di un parametro estremamente soggettivo, legato alle caratteristiche di esfoliazione naturale  della pelle, variabili per ogni singola cliente. In linea generale, il trucco permanente dovrebbe essere ritoccato una volta all’anno: grazie a un mantenimento regolare, il trucco semipermanente si mantiene sempre perfetto e in ordine.

Torna ai contenuti | Torna al menu