Contatore sito

French manicure - Hamami- medical beauty center

Vai ai contenuti

Menu principale:

French manicure

Estetica Specialistica > Ricostruzione unghie

La French manicure è una tecnica di manicure adatta a tutte le donne e a tutte le situazioni: sobria e fine, la French manicure permette infatti di avere unghie impeccabili e naturali adatte sia alle situazioni più casual e sportive che a quelle formali ed eleganti.


  • A chi è consigliata la French manicure?

  • In cosa consiste la tecnica della French manicure?

  • Le fasi della French manicure



A chi è consigliata la French manicure?

Mettendo in evidenza il contrasto tra il corpo dell’unghia e la lunetta bianca, la French manicure non richiede unghie particolarmente lunghe, perciò è adatta anche a chi fa attività sportiva o lavori manuali per i quali unghie troppo lunghe costituirebbero un impiccio.

La tecnica della French manicure si distingue per il caratteristico aspetto derivante dall’applicazione di una riga di smalto bianco lungo il bordo superiore dell’unghia, che dà all’unghia un aspetto discreto e sofisticato. Rifinita con smalti dai toni naturali o con le più originali decorazioni della Nail Art, la French manicure è un tipo di manicure intramontabile, capace di sopravvivere alle mode della decorazione unghie senza farvi rischiare cadute di stile.

Se avete già tentato di realizzare a casa una French manicure fai da te e avete ottenuto risultati disastrosi, rivolgetevi al Centro Estetico Hamami di Pavullo per una French manicure a regola d’arte che vi garantisca un risultato elegante e di sicuro effetto con una spesa modica. Il centro Estetico Hamami di Pavullo esegue trattamenti di ricostruzione unghie con gel o resina, applicazione Tip, Nail Art e French manicure e pedicure a prezzi decisamente competitivi.


In cosa consiste la tecnica della French manicure?

Per ottenere una French manicure a regola d’arte, le estetiste del Centro Estetico Hamami di Pavullo cominciano ammorbidendo le mani con appositi prodotti emollienti non grassi, e proseguono limando le unghie naturali o artificiali fino a dar loro la forma e la lunghezza desiderata (arrotondata, appuntita o squadrata a seconda delle richieste della cliente).

Dopo aver eliminato le cuticole con l’apposito bastoncino e strofinato la superficie dell’unghia per renderla brillante, si passa alla posa dello smalto.


La fasi della French manicure
In primo luogo si applica una base trasparente.

Una volta che la base sarà asciutta, sarà possibile passare alla realizzazione della French manicure vera e propria: l’estetista dell’Istituto Hamami applicherà, con un pennellino sottile, una striscia di smalto bianco lungo il bordo superiore. Una volta che lo smalto bianco si sarà asciugato, si può passare all’applicazione di uno smalto di colore tra il rosa e il beige su tutta l'unghia, per darle un aspetto uniforme.

Infine, per prolungare la durata dello smalto e aumentare la lucentezza delle unghie brillanti, la French manicure si conclude con l’applicazione di un top coat. Volendo la French manicure può essere completata con l’applicazione di decorazioni in strass, glitter o altri punti luce realizzati dalla Nail artist, oppure può essere lasciata “al naturale”, per un effetto sobrio e raffinato. In ogni caso la French Manicure è una tecnica di cura e decorazione dell’unghia che non passa mai di moda e permette di sentirsi a posto in qualsiasi circostanza.

Per conoscere i prezzi della French manicure, rivolgetevi al Centro Estetico Hamami di Pavullo.

Torna ai contenuti | Torna al menu